Visualizzazioni totali

Informazioni personali

La mia foto
"Una farfalla prima d'esser tale e spiccare il volo con ali variopinte è bruco e deve fare i conti con la terra umida. Bisogna esser disposti a non disprezzare l'utilità del fango se si vuol conoscere anche l'ebbrezza del cielo." -(piccolo stralcio tratto da un mio racconto contenuto in "Liberi e controcorrente come salmoni")-

domenica 3 settembre 2017

Boom!


Eccoci, è arrivato il giorno tanto atteso: ogni seme matura e dà i suoi frutti. Dedizione, impegno e costanza...da oggi #QuantaFelicitàPuoiSopportare ? è pubblicato, disponibile ai siti Feltrinelli http://www.lafeltrinelli.it/libri/alessandro-de-vecchi/quanta-felicita-puoi-sopportare/9788892331099ed ordinabile "su richiesta"(Specificando che fa parte della collana "ilmiolibro") in qualunque libreria Feltrinelli. E ora si comincia! (Alessandro De Vecchi)
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 "'Quanta felicità puoi sopportare?' è la storia di come un amore nasce e cresce, una storia sul calore e la spontaneità dell'amicizia, quella vera, che ti consente di essere te stesso e non ti chiede di conformarti a un modello prefissato. L'autore ha ambientato nei luoghi che vive e conosce - l'Abbiatense e la Valle del Ticino - le vicende di un ragazzo di oggi, appassionato di musica, sport e vita all'aria aperta, un eroe della quotidianità che affronta una sua sfida: Davide, il protagonista, non ha il dono della parola. È muto per problematiche congenite (non sordomuto), e compensa il proprio handicap con la profonda padronanza del linguaggio dei segni, affinando le proprie capacita di scrittura, fra block-notes e mezzi elettronici, sfruttando le proprie naturali capacita espressive. La sua storia dimostra che la felicità è una conquista legata più alla mente e all'accettazione della realtà che agli elementi contingenti, come insegna la via del Dharma." (Edmondo Masuzzi)

Nessun commento:

Posta un commento